LA PRIMA MULTISALA ALL'APERTO D'ITALIA

ARIANTEO: Cinema e musica protagonisti dell’estate milanese

Da 25 anni AriAnteo è sinonimo per i milanesi di cinema all'aperto, la rassegna prosegue anche quest'anno interessando altri luoghi caratteristici della città: il 1° giugno di quest’anno è stato inaugurato in zona Navigli, all’interno del Mercato metropolitano, AriAnteo Porta Genova e dal 1° luglio al 31 agosto si accenderanno anche gli schermi di AriAnteo Arena civica e AriAnteo chiostro dell’Incoronata. 
All'Arena civica, luogo che per primo (nel 1907) ha ospitato a Milano il cinema all'aperto, ci saranno 500 posti a sedere. Aprirà la programmazione The Imitation Game di Morten Tyldum, interpretato da uno straordinario Benedict Cumberbatch nei panni di Alan Turing lo scienziato morto suicida a 41 anni e considerato oggi uno dei padri dell'informatica. 
AriAnteo chiostro dell’Incoronata sarà la prima multisala all’aperto in Italia, con due schermi e due “sale”, rispettivamente da 330 e 282 posti, dotate di un sistema audio stereo in cuffia wireless. Si parte il 1° luglio in Sala 1 con Se dio vuole, commedia di Edoardo Falcone con Marco Giallini e Alessandro Gassman. In Sala 2 con Il sale della terra, lo splendido documentario di Wim Wenders su Sebastião Salgado. 
La programmazione proporrà i migliori successi della stagione passata, film di recentissima uscita, ma anche alcune anteprime, tra cui Taxi Teheran di Jafar Panahi, Orso d’Oro alla Berlinale 2015, Giovani si diventa di Noah Baumbach, strepitosa commedia interpretata da Ben Stiller e Naomi Watts nei panni di una coppia di intellettuali newyorkesi alle prese con la crisi della mezza età e Love is in the air di Alexandre Castagnetti, commedia romantica su due ex amanti che si ritrovano su un volo intercontinentale. 

Prosegue inoltre la collaborazione con l’Orchestra de I Pomeriggi Musicali con la manifestazione 7 concerti per 7 notti d’estate che coinvolgerà il 3 luglio AriAnteo Arena civica, e il 10 e 31 luglio AriAnteo chiostro dell’Incoronata, sala 1. La formula prevede alle ore 20.30 il concerto, seguito dalla proiezione del film. Il pubblico potrà assistere al solo concerto (biglietto € 5.00), al solo film (biglietto € 7.00), concerto + film (biglietto € 8.00). 
Soddisfatto l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno per questo appuntamento tanto attesa dai cinefili milanesi che offre sempre spettacoli di qualità.
Ruggero Biamonti