GLI OBIETTIVI DI MILANO 2030

Sabato 19 maggio alla Triennale di Milano, si terrà il primo dei tre incontri pubblici sulla Milano del 2030

L’occasione è la condivisione degli obiettivi strategici del Piano di Governo del Territorio di prossimo aggiornamento e la narrazione sui tanti processi di rigenerazione che interesseranno Milano nei prossimi anni.

Interverranno il sindaco Giuseppe Sala e gli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica, Verde e Agricoltura), Marco Granelli (Mobilità e Ambiente) e Cristina Tajani (assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse Umane). L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Milano.

Di seguito il programma della mattinata:

MILANO 2030

Ore 10.00: Saluti introduttivi Stefano Boeri, presidente Triennale di Milano

Ore 10.15: 5 obiettivi per Milano 2030 Pierfrancesco Maran, assessore Urbanistica, Verde e Agricoltura,

Ore 10.45: Una città connessa, metropolitana e globale. Franco Sacchi, direttore Centro Studi PIM

Nuove infrastrutture. Marco Granelli, assessore a Mobilità e Ambiente, Comune di Milano

Nodi di interscambio. Cino Zucchi, Cino Zucchi Architetti

Scali ferroviari e Circle line. Demetrio Scopelliti, Comune di Milano

Le piazze sulla 90-91. Federico Parolotto, Mobility in Chain

Ore 11.45: Una città di opportunità, attrattiva e inclusiva. Cristina Tajani, assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse Umane,

Sistema universitario. Cristina Messa, rettore Università degli Studi di Milano Bicocca

Impresa e innovazione diffusa. Antonio Calabrò, vicepresidente Assolombarda

Nuove economie urbane. Stefano Micelli, Ca’ Foscari di Venezia

Bovisa e Città Studi. Ferruccio Resta, rettore Politecnico di Milano


Ore 12.45: Conclusioni. Giuseppe Sala, sindaco di Milano