DA DON BIANCALANI GRANDE SEGNALE DI ACCOGLIENZA COME NORMALITÀ

In questi giorni, don Massimo Biancalani ha dato un grande segnale, mostrando che l’accoglienza, la condivisione e il lavoro che svolge sono la normalità e a non essere normale è, invece, la propaganda razzista di altri. Per questo, a Don Massimo dico che deve andare avanti così”. Lo ha detto il senatore PD Franco Mirabelli, intervenendo in televisione a La7.

Non è accettabile – ha proseguito Mirabelli - sentir dire che persone con difficoltà ti si indignano e scrivono insulti sul web quando vedono la foto dei migranti in piscina perché percepiscono ciò come un affronto alla loro situazione. La verità, infatti, è che questo avviene perché Salvini ha rilanciato quella foto sui social network e le persone si sentono spiegare in continuazione che, se sono in difficoltà, è colpa degli immigrati”.

La colpa di tanto odio, quindi, - ha concluso il senatore PD - non è della politica ma di chi scarica sull’immigrazione tutti i problemi del Paese anziché cercare di risolverli; di chi spiega agli italiani in difficoltà che la causa sono gli immigrati e di chi continua a disegnare un quadro devastante inventando un’invasione di migranti che in realtà non esiste. Così si crea una situazione paradossale in cui si spaventano le persone e si alimenta una guerra tra poveri”.

Diana Comari