SCALA, DE CORATO: EVITIAMO FIGURACCIA PER SCIOPERI

Cerchiamo di evitare la figuraccia  che stiamo facendo con gli scioperi della Scala. Pisapia, in qualità di presidente del Teatro, non può permettersi di farci fare queste brutte figure a livello internazionale. La Cgil ha indetto 24 ore di scioperi, otto già fatte il 12 novembre e altre sei previste per il 25 e 26 novembre, che potrebbero far saltare le prove di Giovanna d’Arco. Domani Pereira incontrerà i sindacati e ci auguriamo che la figuraccia a livello mondiale sia scongiurata. A questi scioperi si aggiunge l’assenza delle più alte cariche istituzionali la sera dell’inaugurazione. Sembra che non ci sarà né il presidente della Repubblica né i presidenti di Camera e Senato. E anche Renzi è in forse. Il segnale che danno è sbagliato. Lo ha dichiarato Riccardo De Corato, vice-presidente del Consiglio comunale che interverrà in Consiglio comunale sul Teatro alla Scala.