Spreco alimentare: approvato un Ordine del Giorno per l'Osservatorio a Milano

Ci è pervenuta dal senatore milanese del Pd Franco Mirabelli la notizia che pubblichiamo

Procedere all'istituzione a Milano, sede Expo 2015, dell'Osservatorio Urban Food Polcy Pact Center, per contribuire all'attuazione degli impegni previsti dalla Carta di Milano, attraverso campagne di sensibilizzazione ed educazione contro gli sprechi alimentari, il monitoraggio degli obiettivi, l'elaborazione di proposte per le istituzioni. E' l'impegno assunto dal governo attraverso un ordine del giorno presentato a firma Mirabelli e De Biasi e appena approvato dall'Aula del Senato, in sede di esame del disegno di legge contro lo spreco alimentare. 
La Carta di Milano approvata durante l'Expo contiene i principi e gli impegni per un mondo più sostenibile. Durante l'Esposizione è stato anche sottoscritto l'Urban Food Policy Pact, che rappresenta il primo patto internazionale tra sindaci sulle politiche alimentari urbane e rappresenta, insieme alla Carta di Milano, l'impegno a ridurre lo spreco alimentare ad ogni livello, da quello locale a quello planetario. Questi documenti contengono una serie di impegni e di obiettivi la cui attuazione deve essere sostenuta e monitorata dall'Osservatorio, la cui sede naturale è a Milano.