MILANO – SICUREZZA

In merito all’ennesimo episodio di violenza avvenuto in Via Imbonati a Milano, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide BONI:

L’ennesimo accoltellamento ad opera di cittadini stranieri, l’ennesima notte di sangue a Milano – commenta Boni – che avrebbe potuto avere risvolti ancora più gravi, coinvolgendo qualche passante innocente.
“l dato sconvolgente è che questa amministrazione sta aspettando i rinforzi con le mani in mano. Si è perso tempo prezioso, - sottolinea Boni - invece che Sala nei mesi scorsi si è preoccupato di coinvolgere il Prefetto e il Ministero dell’Interno per incentivare l’arrivo dei migranti, cercando di obbligare i Comuni dell’hinterland a trasformarsi in altrettanti luoghi degradati e insicuri, avrebbe dovuto coinvolgere le istituzioni competenti per il ripristino del decoro e della sicurezza.
Il paventato ritorno dei militari va accompagnato con la lotta a livello istituzionale contro chi tratta Milano come una città da depredare e insultare. Se la Giunta Sala non farà tutto questo, - conclude Boni - la situazione potrà solo peggiorare e ogni intervento dell’esercito sarà vanificato.