Brevi di Cronaca

A cura di Fabio Amoruso

Aggressione - Piazza Duca d'Aosta

Un gambiano di 37 anni è stato aggredito intorno alle 18 di giovedì 16 febbraio in piazza Duca d'Aosta durante lo sciopero dei tassisti. La vittima si è accasciata a terra dopo essere stata colpita con un pugno da un uomo rimasto ignoto: cadendo, il gambiano ha battuto la testa. Portato alla clinica di Città studi, l'uomo non è in pericolo di vita. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Via Domodossola

Una donna di 63 anni è stata investita da un'auto mentre era sulla propria bici in via Domodossola, poco dopo le 9 di giovedì 16 febbraio. Due auto si sono scontrate e una delle due ha colpito la bici della malcapitata, finita in gravi condizioni al Niguarda. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Sparatoria - Via Fontanelli

Due ignoti hanno sparato a un uomo di 51 anni, titolare di una lavanderia, in via Fontanelli poco dopo la mezzanotte di mercoledì 15 febbraio. La vittima ha raccontato agli agenti che i due, a lui non noti, gli hanno sparato inspiegabilmente alla gamba, prima di fuggire. Indaga la polizia. Leggi »

Suicidio - Piola M2

Un settantenne si è suicidato nella stazione della metro verde Piola intorno alle 13 di mercoledì 15 febbraio. L'uomo si è gettato sui binari mentre un convoglio stava arrivando. Inevitabile il rallentamento della linea. Inutile l'intervento dei sanitari del 118. Leggi »

Rapina - Viale Monte Grappa

Un trentaduenne è stato aggredito e rapinato da due nordafricani del suo orologio dal valore di 2900 euro, in viale Monte Grappa, nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 febbraio. I due malviventi lo hanno improvvisamente spinto per terra rubandogli l'orologio e facendo perdere le proprie tracce. Indaga la polizia. Leggi »

Rapina - Via Murat

Già rapinata ben 2 volte nel mese di febbraio, la farmacia di via Murat ha subìto il terzo colpo (in una sola settimana). Un ignoto, col volto coperto e armato di pistola, ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare 200 euro in contanti prima di fuggire. Il fatto è avvenuto poco prima della chiusura di martedì 14 febbraio. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Via Ponti

Un cinquantenne è stato investito mentre stava attraversando sulle strisce pedonali di via Ponti, intorno alle 14,30 di martedì 14 febbraio. L'uomo ha battuto la testa sul marciapiede riportando un violento trauma cranico: è stato portato al Policlinico in condizioni disperate. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Rissa - Via Castaldi

Alcuni stranieri sono stati protagonisti di una rissa intorno alle 4 della mattinata di martedì 14 febbraio in via Castaldi. I protagonisti sono passati immediatamente dalle parole alle mani: la polizia è giunta calmando gli animi. Leggi »

Incendio - Via Filzi

Alcuni ombrelloni di un bar sono andati a fuoco nella serata di martedì 14 febbraio in via Filzi. I Vigili del fuoco sono intervenuti spegnendo tempestivamente le fiamme. Fortunatamente non ci sono stati feriti, anche perché il bar era chiuso. Leggi »

Arrestato pusher - Viale Jenner

Un diciannovenne italo-peruviano è stato arrestato nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 febbraio in viale Jenner per spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, durante un controllo. A casa sua vi erano diversi contanti e dei proiettili. Leggi »

Allarme bomba - Viale Campania

Una valigetta è stata trovata incustodita su un bus della linea 90 in viale Campania, nel pomeriggio di lunedì 13 febbraio. I passeggeri, notando la 24 ore, hanno immediatamente fatto fermare il mezzo e chiamato carabinieri e artificieri. L'allarme bomba è rientrato dopo i dovuti controlli. Leggi »

Incidente - Via Marghera

Un uomo ha causato un incidente nella mattinata di domenica 12 febbraio, in via Marghera. L'uomo ha perso il controllo della propria auto, urtando violentemente 3 vetture parcheggiate nella via. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Non ci sono stati feriti. Leggi »

Rapina - Viale Murillo

Un sessantaquattrenne e un cinquantenne sono stati arrestati in piazzale Lotto, dopo aver effettuato una rapina in un supermercato di viale Murillo, intorno alle 15 di venerdì 10 dicembre. I due, armati di pistola, hanno minacciato la cassiera e il direttore del market, costringendoli ad aprire la cassaforte. I malviventi, che erano riusciti a portar via 2500 euro, sono stati poi bloccati vicino a piazzale Lotto. Leggi »

Incendio - Parco delle cave

Un incendio è divampato nella mattinata di venerdì 10 febbraio, nella sede dell'associazione Unione Pescatori Aurora, nel Parco delle cave. Le fiamme avrebbero avuto origine da una stufetta: immediatamente i Vigili del fuoco hanno domato l'incendio. I danni sembrano ingenti, ma dall'associazione hanno fatto sapere che la sede sarà ricostruita. Leggi »

Rapina - Viale Tibaldi

Un cinquantunenne è stato aggredito e rapinato alla fermata di un bus in viale Tibaldi, nella serata di giovedì 9 febbraio. Tre ignoti lo hanno accerchiato e, dopo averlo spinto per terra, gli hanno rubato 300 euro. I carabinieri indagano sull'accaduto. Leggi »

Rapina - Via Murat

Un ignoto, col volto coperto, ha effettuato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 15 di giovedì 9 febbraio. L'uomo, col volto coperto e armato di pistola, prima di fuggire, ha minacciato la commessa rubando 80 euro in contanti. Indaga la polizia. Leggi »

Tentato furto - Via Novara

Un uomo di 47 anni è stato arrestato all'interno di un supermercato di via Novara, intorno alle 17 di giovedì 9 febbraio, per aver tentato di rubare il portafogli a una cliente in coda alla cassa. L'uomo ha sfilato il portafogli alla vittima, ma è stato bloccato dalla sicurezza che ha allertato gli agenti. Il bottino sarebbe stato di 530 euro. Leggi »

Accoltellato - Piazza Insubria

Un quarantenne magrebino è stato accoltellato intorno alle 18 di giovedì 9 febbraio in piazza Insubria. La vittima è stata trovata in una pozza di sangue dai sanitari del 118, avvertiti dai passanti. Portata al Policlinico, non è in condizioni gravi. La polizia indaga sull'accaduto. Leggi »

Incidente - Via Delle Forze Armate

Un'auto e una moto sono state protagoniste di uno scontro in via Delle Forze Armate, intorno alle 20,30 di mercoledì 8 febbraio. Ad avere la peggio nello scontro è stato il centauro, un ventisettenne, che è stato portato al San Carlo con diversi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Incendio - Via Rasori

Un incendio è scoppiato in un sottoscala della scuola elementare Giovanni Pascoli di via Rasori, nella mattinata di mercoledì 8 febbraio. Le fiamme, divampate a causa di un corto circuito, sono state domate dai Vigili del fuoco. Non ci sono stati feriti o intossicati: i circa 500 bambini sono stati scortati fuori grazie al pronto intervento dei docenti. Leggi »

Tentato furto - Viale Papiniano

Due italiani di 24 anni hanno tentato di rubare lo scooter a un egiziano, fattorino di una pizzeria, intorno alle 23 di martedì 7 febbraio. I due hanno aggredito e picchiato l'egiziano che, reagendo, ha messo in fuga i malviventi, arrestati pochi minuti dopo, in zona, grazie alla denuncia della vittima. Leggi »

Tentato furto - Via Murat

Un italiano di 60 anni, che doveva essere agli arresti domiciliari, è stato arrestato per aver tentato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 17,30 di martedì 7 febbraio. L'uomo, armato di pistola, ha minacciato la farmacista, una quarantenne, e si è fatto consegnare l'incasso di 450 euro. I carabinieri, avvertiti dalla dipendente della farmacia, lo hanno poi trovato in via Lario. Leggi »

Incidente - Viale Cassala

Un uomo di 60 anni è rimasto gravemente ferito in seguito a un incidente avvenuto in viale Cassala, intorno alle 15,30 di martedì 7 febbraio. L'uomo, a bordo della propria moto, è stato investito da un'auto che ha svoltato in un vicolo in senso vietato, dal quale il centauro proveniva. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia locale. Leggi »

Tentato furto - Isola

Un cinquantaquattrenne tedesco, con precedenti, è stato arrestato nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 febbraio perché stava tentando di rubare una bici, legata a un palo della luce, nei pressi del palazzo della Regione, in zona Isola. Il malvivente è stato sorpreso dai carabinieri e arrestato. Leggi »

Intossicazione - Via Sismondi

Una decina di bambini, tutti tra i 6 e i 15 anni, e due settantenni sono rimasti lievementi intossicati in una palestra di via Sismondi, nella serata di lunedì 6 febbraio. A causare l'intossicazione sarebbe stato il malfunzionamento della caldaia. Tre ambulanze hanno soccorso gli intossicati, portandoli in ospedale. Leggi »

Incidente - Viale Bezzi

Un uomo di 59 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto tra la sua moto e un'auto, in viale Bezzi nella mattinata di lunedì 6 febbraio. L'uomo non sarebbe però in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Tentato furto - Corso Como

Un giovane turista inglese ha contribuito all'arresto di due cittadini del Gambia che hanno tentato di rubargli una collana d'oro. Nelle prime ore di domenica 5 febbraio, i due si sono avvicinati alla vittima, in corso Como, chiedendo delle informazioni; improvvisamente i malviventi hanno strappato la collana dal collo della vittima e hanno iniziato a correre. Il britannico ha rincorso gli africani permettendo ai carabinieri di arrestarli. Leggi »

Furto - Via Asole

Un romeno di 33 anni è stato arrestato intorno alle 17 di domenica 5 febbraio per aver tentato di rubare il portafogli a una settantenne. Il malvivente ha sfilato il portafogli dalla borsa della donna, che si trovava con il marito in via Asole; le urla della coppia d'anziani ha attirato l'attenzione dei carabinieri che, immediatamente, hanno arrestato il romeno. Leggi »

Incidente - Via Capecelatro

Una donna di 46 anni è stata investita mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali con una sua amica nel pomeriggio di domenica 5 gennaio in via Capecelatro. Il pirata della strada, fuggito dopo l'episodio, è stato rintracciato grazie al numero di targa comunicato dall'amica della vittima alla polizia: si tratta di un novantaduenne. La vittima è stata portata in ospedale in serie condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita. Leggi »

Tentato furto - Via Valassina

Una donna di 42 anni è stata vittima di un furto sul tram della linea 4 in via Valassina, intorno alle 6 di domenica 5 febbraio. La donna è stata scippata da due uomini, uno dei quali è stato preso poco dopo dagli uomini dell'esercito, che hanno aiutato la donna, visibilmente scossa. Uno dei due malviventi, un marocchino di 23 anni è stato trovato in un parco di zona. Leggi »

Spari - Via Fleming

Un diciottenne è stato inspiegabilmente colpito da un colpo d'arma da fuoco intorno alle 13,30 di domenica 5 gennaio in via Fleming. Al giovane si sono avvicinati due ignoti col volto coperto che, vedendo il diciottenne in fuga, poiché era spaventato, hanno esploso 3 colpi d'arma da fuoco, uno dei quali ha colpito la vittima al ginocchio. I malviventi sono fuggiti mentre il giovane è stato portato al San Carlo in condizioni gravi, ma fuori pericolo di vita. Leggi »

Rissa - Corso di Porta Ticinese

Un ventiseienne tassista e ben 11 ragazzi, sono stati protagonisti di una rissa in corso di Porta Ticinese, nella notte tra sabato 4 e domenica 5 febbraio. Il tassista, con a bordo due clienti, ha richiamato i ragazzi che stavano attraversando la strada col semaforo rosso: i giovani, tutti sotto i 20 anni, hanno reagito colpendo il vetro del taxi; da quel momento è cominciata la rissa. A riportare la calma sono state le diverse volanti della Polizia locale. Non è stata sporta denuncia da nessuno dei protagonisti. I sanitari del 118 hanno medicato tutti i 12 ragazzi. Leggi »

Agguato - Via Romilli

Tre malviventi hanno devastato un bar di via Romilli intorno all'una di notte di venerdì 3 febbraio. I tre si sono presentati con delle spranghe di legno nel locale e hanno distrutto praticamente tutto, colpendo più volte anche il titolare, un tunisino di 59 anni, portato in ospedale in condizioni non gravi. L'uomo ha poi raccontato alla polizia che aveva litigato con un trentanovenne marocchino, visibilmente ubriaco, poiché questo non voleva abbandonare il suo locale: l'ubriaco è poi tornato in compagnia dei complici, uno dei quali è stato rintracciato. Leggi »