INTER CHE SFORTUNA! MILAN ADDIO CHAMPIONS

Domenica povera di soddisfazioni per le milanesi reduci da una sconfitta rocambolesca e un pareggio inutile per la corsa Champions

INTER - Colpo dei granata nell’anticipo domenicale della trentunesima giornata. Se anche la sconfitta è del tutto ingiusta visto il buon gioco dei nerazzurri, il risultato compromette seriamente la corsa alla Champions che resta l’ultimo e l’unico obbiettivo stagionale per la squadra del biscione. Dopo un primo tempo colmo di occasioni per i nerazzurri (Sirigu prodigioso a più riprese su Candreva e Icardi e traversa scheggiata da Perisic) al 36? contropiede granata con Belotti che scappa centralmente sulla trequarti interista; Perisic lo ferma ma serve involontariamente sulla destra De Silvestri che, in area, mette un cross rasoterra per Ljajic. Secondo tempo monotematico con la squadra nerazzurra sempre in avanti e che colpisce anche un palo. Ora la speranza è che le due romane possano avere qualche passo falso: settimana prossima lo scontro tra le due e una vittoria dell’Inter con l’Atalanta potrebbero ribaltare subito la situazione.

MILAN – Termina 1-1 la gara tra Milan e Sassuolo, i rossoneri compromettono ormai definitivamente la corsa al quarto posto. Sin dalle prime fasi di gioco, è il Milan a fare la partita, già al 1? vicino al gol: Rodríguez crossa dalla sinistra, Kessié inspiegabilmente ci va col petto non riuscendo a superare Consigli. Suso e Çalhano?lu provano a combinare qualcosa, le loro conclusioni, seppur insidiose, vengono smorzate dall’estremo difensore avversario. Al 33? nuova occasione per Kessié, il cui destro, indirizzato sul primo palo, è parato da Consigli. Un minuto dopo squillo del Sassuolo, col tiro di Politano dalla trequarti respinto, nonostante qualche difficoltà, da Donnarumma. Nella ripresa sono gli ospiti a passare in vantaggio al 75?: Mazzitelli lancia di testa Politano, che trafigge Donnarumma. La reazione dei padroni di casa sembra non sortire effetti, per lo meno fino all’86’: pallone di Musacchio in area, dalla trequarti, per Kalini?, che aggira Lemos lasciando partire un tiro insaccatosi con la complicità della traversa. L’assalto finale dei rossoneri non produce gli effetti sperati, anche perchè Consigli si rende protagonista con un grande intervento in pieno recupero su Bonaventura che salva il risultato: Milan-Sassuolo termina 1-1.